Chi è il PASOTA?

pasotaUn PASOTA è una persona indifferente a tutte le questioni che si dibattono nella società e intorno a lui. Il termine si diffuse nei primi anni ’80 per denominare, in maniera dispreggiativa,  quegli individui che volontariamente vivevano ai margini dell’ordine sociale prestabiliti.

Socialmente, si attribuisce alla figura del PASOTA la frase “yo paso”, per indicare che è indifferente, che non gli interessa nulla.

Ma come si può tradurre in italiano?

In italiano, l’espressione più vicina è MENEFREGHISTA, e la frase che attribuiamo a tale individuo è “ME NE FREGO”.

esempio:

No le hables de política ni de derechos humanos; es un pasota y todo le da lo mismo.

Non parlargli di politica ne di diritti umani: è un menefreghista e non gli importa niente.

Anuncios

2 thoughts on “Chi è il PASOTA?

  1. pasota può anche essere usato con connatazione positiva o è sempre e solo una connotazione negativa?! Tipo se uno è stufo di vivere in un posto ultracivilizzato, inquinato e corrotto dove il completo disinteresse per le altre forme di vita e la barbaria ecologica è la regola invece che l’eccezione…se uno si è stufato di sentire parlare di politica visto che la politica continua a ignorare molti problemi concreti ed è evidente che la maggioranza della civiltà li ignora TABIEN….e quindi questa persona preferisce vivere ai margini della società o andare a vivere fuori, in un bosco in una caverna o da qualche parte dove non riceve più quella fastidiosa quota di contaminazione e condizionamento….quello può essere considerato un PASOTA!?

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s